L’amore più giusto è quello sbagliato

12074976_10206572766692201_5027316628541148741_n

Titolo: L’amore più giusto è quello sbagliato

Autore: Chelsea Fine

Editore: Mondadori

Anno: 2015

Pagine: 286

Prezzo: 18,50 euro per il formato cartaceo – 6,99 euro per il formato digitale

SINOSSI:

Ogni singolo giorno Pixie vorrebbe solo tornare indietro e cambiare il passato. Ma non può. Spera che l’estate trascorsa a lavorare nell’albergo della zia l’aiuti a dimenticare. Ma anche questo sembra impossibile: Levi è lì. Il ragazzo che era stato suo amico, e forse qualcosa in più, fino al momento in cui tutto è cambiato, per sempre. Levi vorrebbe solo chiedere scusa, ma sa che non basterebbe, in fondo lui è il vero colpevole della tragedia che li ha colpiti. Levi sa che dovrebbe stare lontano da Pixie, sarebbe meglio per tutti e due. Ma ogni sua singola parte desidera toccarla, proteggerla, stringerla forte e baciare via tutto il dolore. Ma Pixie appare così lontana, irraggiungibile. Eppure quegli occhi verdi che Levi incontra ogni giorno gli dicono forte e chiaro che non può vivere senza di lei.

LA RECE DELLA KATE:

Nel genere New Adult poniamo tutta quella letteratura che abbraccia una fascia di età compresa tra i 18 e i 25 anni, ragazzi in bilico tra adolescenza ed età adulta che hanno sentito la necessità di avere un genere letterario dedicato.

New Adult e Young Adult spesso si intrecciano soprattutto per i temi trattati che, come abbiamo già visto, sono quelli cari a questo target di lettori (lettrici, oserei dire): dai disordini alimentari all’amore, dalla droga alla violenza, dalla morte alla malattia fino ad arrivare (non sempre) a una spolverata di erotismo soft.

Il genere in questione sta avendo un successo planetario, e gli scrittori che si cimentano in questi romanzi si moltiplicano come tanti piccoli Gremlins. Talvolta il risultato è buono. Rarissimamente molto buono (pensiamo a Green).

Per questo romanzo, che ho potuto leggere grazie alla CE Mondadori, si può parlare senza nessuna incertezza di genere New Adult.

Pixie ha 19 anni e frequenta casa di Levi da sempre. Da quando, se non altro, si è resa conto che la sua giovanissima e impreparata mamma non aveva nessuna voglia di averla tra i piedi. Essere platealmente rifiutati dalla propria madre è un vero schifo e Pixie decide di non seccarla più di tanto; casa di Levi, del resto, è molto più accogliente e soprattutto trasuda amore da ogni angolo. Profumo di cibo, risate, affetto incondizionato e lei, la sorella di Levi, la migliore amica che Pixie potrebbe avere. Ed è così che i tre ragazzi diventano inseparabili e che tra Levi e la nostra protagonista nasce un legame forte e indissolubile.

Cominciando il romanzo, però, ci si rende subito conto che le loro vite hanno subito un brusco arresto: non sappiamo in nessun modo quello che è successo (lo scopriremo solo verso la metà del libro) ma siamo certi che qualcosa, in effetti, sia accaduto. Qualcosa, supponiamo, di molto grave. Levi e Pixie si trovano entrambi nell’albergo della zia della ragazza per le vacanze estive dove, in cambio dell’alloggio, si prestano a fare qualche lavoretto. Ma il clima è molto teso, elettrico. I loro incontri sono difficili, stridenti, fanno un rumore di unghie sulla lavagna. Poi però c’è anche quell’attrazione irresistibile, come non notarla?

In un folle balletto fatto di litigi e sorrisi, di cuori spezzati e di ricordi terrificanti, Levi e Pixie riusciranno a ritrovare il loro equilibrio, volersi bene e, insieme, dimenticare?

Con un plot assolutamente classico, un linguaggio piuttosto “friendly” e un titolo (italiano) che non rende per niente l’idea, Chelsea Fine costruisce un romanzo NA dai tratti caratteristici e inconfondibili: un amore giovane e tormentato, un dolore immenso, la gioia del ritrovarsi, il riscatto.

Consigliato a tutte le amanti del romance e a chi vuole tornare a sognare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...