New York – Napoli, amore al peperoncino

11909769_10207571492269805_1478047462_n

Titolo: New York – Napoli, amore al peperoncino

Autori: Pamela Boiocchi e Michela Piazza

Editore: Autopubblicato

Anno: 2015

Pagine: 90

Prezzo: 7,99 euro la versione cartacea – 0,99 l’ebook

SINOSSI:

Lui è Rick, un texano amante delle donne e convinto che hamburger e patatine fritte siano la base della cultura americana.
Lei si fa chiamare Mary Jane, anche se il suo vero nome è Maria Gennara, una chef italiana decisa a preparare solo piatti genuini e biologici.
Cosa li lega? Un ristorante a New York e un’attrazione fisica che supera ragionamenti e antipatie.
Ma se lei fugge dalla Grande Mela (e da un certo cowboy sexy) e lui decide di seguirla a Napoli, cosa potrà succedere? Imparerà Rick ad apprezzare ricette piccanti e cibo verace? E riuscirà Mary Jane a venire a patti coi propri sentimenti?
Tra parenti impiccioni, equivoci e sorprese, i due scopriranno che l’amore non è bello se non è litigarello e che la vita è più eccitante se ci aggiungi un pizzico di peperoncino

LA RECE DELLA KATE:

Scelsi di leggere il primo romanzo di Michela Piazza in un periodo abbastanza terribile della mia vita. Si trattava di Mary Read, di guerra e di mareromanzo storico che racconta le avventure di Mary (realmente esistita), una donna che decide di ribellarsi alle rigide regole imposte dalla sua cultura e dalla sua epoca arruolandosi su una nave da guerra. Stavo così male che i contorni del romanzo si fanno confusi, ma so che mi aiutò.

Torno a leggere Michela, questa volta accompagnata dalla sua amica e collega scrittrice Pamela, con un’animo del tutto più sereno e con un libro decisamente più leggero. La storia (poco più di un racconto, poco meno di un romanzo) mantiene quello che la cover e il titolo promettono: un’allegra e sbarazzina storia d’amore sospesa tra lo skyline della Grande Mela e l’irresistibile fascino del Golfo di Napoli.

Mary Jane è una napoletana doc che lavora in un ristorante italiano piuttosto famoso di New York; è una chef esigente: ama i profumi, i prodotti migliori e la ricercatezza dei piatti. Lei, per i suoi clienti, vuole solo il meglio. E lo vorrebbe anche per se stessa, se solo Rick non le franasse davanti ai piedi con il suo fare da mandriano e le sue camicie a quadrettini: assolutamente spocchioso, maleducato e rozzo, Rick sembra sceso dal cielo (come un angelo, sì!) col solo scopo di scombussolarle la vita e sussurrarle frasi oscene e da vero buzzurro alle orecchie. Roba da prenderlo e buttarlo giù dal grattacielo più alto della città, per intenderci. Se solo non fosse così… bello! Ovviamente (eh be’) Rick è un texano dai bicipiti folli e dallo sguardo malandrino, il tipico uomo a cui nessuna donna può dire di no a meno che non sia imballata di droga dalla punta dei capelli agli alluci, ma non solo è molto bello, ma nasconde anche un segreto piuttosto pericoloso per la nostra eroina a stelle, strisce e tricolore.

E sarà proprio per sfuggirgli che ci ritroviamo in uno zic proprio a Napoli, immersi nei profumi, nel suono del mare, negli odori che solo la cucina italiana può regalare. Mary Jane è fuggita per cercare la pace e ritrovare se stessa, le sue origini e le cose in cui crede ma troverà ben altro.

Un romance classico a cavallo tra un chick-lit e un Harmony, un libro che diverte e che credo abbia fatto divertire molto anche le due autrici, che tiene compagnia un paio d’ore e che – ha proprio ragione un’utente Amazon che ha lasciato il suo commento – si presterebbe benissimo a essere la sceneggiatura di un film. Dico davvero. E dico davvero anche quando ammetto che mi sono leccata le labbra più di una volta, ieri sera… Non so più se per colpa dei bicipiti del nostro bel protagonista maschile o per i piatti succulenti che i due gustano in un ristorante vicino al mare, però!

Nota a margine in qualità di editor: la versione ebook potrebbe presentare qualche refuso ma presto verrà messo online un file “pulito”. Vizi e virtù del self-publishing  😉

Annunci

3 pensieri su “New York – Napoli, amore al peperoncino

  1. Pingback: Sposami a Sugar Land (Amori al peperoncino vol. 2) | La Kate dei libri

  2. Pingback: Il mio lato proibito – La Kate dei libri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...